WebCam Arena
webcam
powered_by.png, 1 kB

Pedemontana, firmato il contratto
Scritto da red2   
martedì, 30 maggio 2017 22:28
Passo decisivo, con la firma del contratto con il concessionario Sis, verso la realizzazione della 'Pedemontana Veneta', con il previsto completamento entro il 2020. L'atto è stato firmato dal direttore della Struttura di progetto 'superstrada Pedemontana Veneta', Elisabetta Pellegrini. Lo ha annunciato il presidente del Veneto, Luca Zaia, spiegando che l'atto recepisce lo schema di accordo approvato il 19 maggio. "I responsabili tecnici - ha spiegato Zaia - hanno affermato che c'era la possibilità di firmare senza attendere eventuali pronunciamenti della Corte dei conti.
Adesso, dunque, si sblocca il cantiere, che passerà dall'attuale decina a 40-50 milioni di lavori al mese, con un crono-programma preciso, che porterà al completamento della Pedemontana per il settembre 2020, con possibili aperture anticipate di alcuni tratti già a partire dal prossimo anno. La Giunta ha dunque fatto il suo dovere in maniera trasparente, visibile e leggibile e quindi siamo pronti anche ad affrontare eventuali ricorsi".
Gite serene, scoperto autista ubriaco
Scritto da red2   
martedì, 30 maggio 2017 22:27
Un conducente di pullman è stato scoperto con un tasso alcolemico di quasi 1 gr/l. Il controllo è stato fatto dalla polizia locale di Verona nell'ambito del progetto "Gite serene", prima che il mezzo partisse da una scuola elementare della zona sud della città. La gita è stata temporaneamente interrotta per permettere al gruppo di cinquanta bambini di partire con un altro autista. L'uomo ò stato segnalato alla Procura della Repubblica per guida in stato d'ebbrezza in considerazione che un conducente professionale deve guidare a tasso zero di alcol. L'autista del bus rischia una condanna a 9 mesi di arresto e una ammenda da 1.066,67 euro a 4.800 euro e la sospensione della patente da 8 a 18 mesi.
E' morto Ginetto, patron del Carnevale veronese
Scritto da red2   
sabato, 27 maggio 2017 01:23
Si è spento Luigi D’Agostino, «Ginetto», per 55 anni guida del Carnevale scaligero.
Aveva quasi 92 anni.
Ginetto da qualche giorno era ricoverato per problemi respiratori in ospedale a Borgo Trento.
L'indiscusso patron del Bacanal del Gnoco si è spento poche ore prima della sfilata notturna che questo venerdì ha animato il centro storico, con un insolito corteo di carri carnevaleschi "fuori stagione".
La scomparsa di D'Agostino ha subito provocato profonda commozione non solo nel suo quartiere di San Zeno dove viveva, ma fra tutte le persone, non solo veronesi, che in questi decenni erano state coinvolte dal carnevale veronese che, anche grazie a Ginetto, aveva superato i confini nazionali.
<< Inizio < Precedente 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Prossimo > Fine >>

Risultati 37 - 40 di 7000
© 2017 infoverona.it
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.