WebCam Arena
webcam
powered_by.png, 1 kB

Morbillo, 144 casi in Veneto da gennaio
Scritto da red2   
venerdì, 05 maggio 2017 23:16
Il picco dei contagi da morbillo viene confermato anche in Veneto dal bollettino della Direzione prevenzione e sorveglianza della Regione: 144 casi da inizio gennaio al 4 maggio 2017. L'apice di focolai si è avuto tra marzo e aprile 2017, con il massimo nell'ultima settimana di marzo (28 casi). La maggior diffusione è stata nelle province di Padova (84) e Verona (39), seguite da Venezia (15), Vicenza (5), Treviso (1). Un fenomeno numericamente inferiore alle altre grandi regioni interessate (come in Piemonte, 429, e Lombardia, 241), ma la situazione è sotto controllo, "l'attenzione massima e l'offerta vaccinale - sottolinea la Regione - rafforzata su tutto il territorio". Il morbillo è particolarmente contagioso, e recenti studi dimostrano che ogni paziente è potenzialmente in grado di trasmettere la malattia ad altre 12-15 persone.
Vigili urbani, inaugurata nuova sede
Scritto da red2   
venerdì, 05 maggio 2017 23:07
E’ stata inaugurata oggi la nuova sede del Nucleo di Infortunistica Stradale della Polizia municipale, traslocata alla Caserma Rossani in via del Minatore. 
Insieme al Sindaco, all’assessore al Decentramento e al comandante della Polizia municipale Luigi Altamura era presente il Generale Amedeo Sperotto, Comandante delle Forze Operative Terrestri di Supporto.
Il completo trasferimento del Corpo di Polizia municipale è previsto entro la primavera 2018, quando saranno ultimati i lavori di rifunzionalizzazione del compendio militare “Dalla Bona-Pianelli-Li Gobbi”, che saranno finanziati dal Comune con un investimento complessivo di 3 milioni 650 mila euro (pari al valore della caserma Rossani). 
La razionalizzazione degli interventi, distribuiti su 3 cantieri diversi, rientra nel protocollo d’intesa sottoscritta a Roma nel dicembre 2015 dal Ministro della Difesa Roberta Pinotti, dal Sindaco e dal direttore dell’Agenzia del Demanio Roberto Reggi. 
Nella nuova sede alla Caserma Rossani, il Nucleo di Infortunistica Stradale della Polizia municipale è dislocato al piano terra, in uno spazio di circa 600 metri quadrati, più funzionale e accessibile al pubblico rispetto alla collocazione al Comando in via del Pontiere, dove l’ufficio incidenti si trovava al piano primo di un edificio senza ascensore.
Hellas, ricorso contro chiusura curva
Scritto da red2   
giovedì, 04 maggio 2017 17:52
L'Hellas contro la chiusura della curva.
La società, si legge in una nota, "
appresa con estrema incredulità la delibera del Comunicato Ufficiale n. 111 riguardante la chiusura del settore Curva Sud, oltre a presentare ricorso presso le autorità competenti, comunica che si tutelerà in tutte le sedi possibili per difendere l'immagine della Società, dei tifosi e di tutta la città di Verona".
"Riteniamo ingiusti questi provvedimenti - si legge nella nota - che colpiscono il settore Curva Sud in quanto: nessuno degli organi di informazione presenti (63 giornalisti accreditati) ne ha dato notizia, gli Ufficiali di Gara non hanno riportato nulla nel referto e tantomeno le Forze dell'Ordine hanno avvertito o avuto segnalazioni di questi presunti "cori espressivi di discriminazione razziale stante la loro dimensione e conseguentemente la loro reale percettibilità" che, invece, ci privano in questo momento cruciale della stagione di un elemento fondamentale per noi e che vanno a ledere l'immagine di una società da sempre in lotta contro ogni forma di discriminazione e inciviltà, oltre a punire una tifoseria che in questo campionato si è distinta solamente per il grande sostegno e calore verso la propria squadra".
<< Inizio < Precedente 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Prossimo > Fine >>

Risultati 33 - 36 di 6959
© 2017 infoverona.it
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.