WebCam Arena
webcam
powered_by.png, 1 kB

Straverona, presentata la 35esima edizione
Scritto da red2   
mercoledì, 10 maggio 2017 19:22
Un appuntamento imperdibile per tutta la città: la terza domenica di maggio, il 21, torna la stracittadina che ogni anno coinvolge appassionati, runners, famiglie, ragazzi e chiunque voglia trascorrere una giornata di festa per le vie della città. Lo spirito, infatti, è quello della tradizione e della condivisione dei valori dello sport e della genuinità di una giornata per riscoprire Verona, i suoi luoghi e essere parte di una giornata di divertimento. Presentata oggi presso il Liston 12 la Straverona alla presenza di Gianni Gobbi, presidente dell’Associazione Straverona, che organizza l’evento in collaborazione con l’Assessorato allo Sport del Comune di Verona, rappresentato dall’Assessore allo Sport Alberto Bozza che ha voluto sottolineare come «Straverona è un motore importantissimo per la nostra città, che contribuisce a creare un’immagine positiva della città per i tanti turisti. Straverona rappresenta un mondo importante che tutti i giorni si allena e corre; come amministrazione non possiamo far altro che ringraziare l’Associazione Straverona per l’organizzazione di uno degli appuntamenti podistici più amati dalla cittadinanza».
La partenza è programmata domenica 21 maggio alle ore 9:00 in Piazza Bra, sotto l’Orologio, come di consueto. Anche quest’anno i percorsi della Straverona saranno tre, «per consentire – ha commentato Gianni Gobbi, presidente dell’Associazione Straverona – a tutti i partecipanti di trovare la giusta lunghezza per i diversi gradi di allenamento. La Straverona, infatti, è adatta ai veri atleti, alle famiglie, alle persone con disabilità, agli appassionati; è un evento ludico motorio dedicata alla bellissima città di Verona».
Il percorso da 6 km, il percorso piano, senza barriere architettoniche, con passaggio nei luoghi più caratteristici ed interessanti del centro storico di Verona. Questo il percorso che offre a chi passeggia o vuole fare una breve corsa di godere dei bellissimi scorci di Verona e assaporare lo spirito della Straverona. La scelta preferita dalle famiglie.
Il percorso da 10 km è quello più amato e scelto della Straverona: offre infatti la possibilità di abbandonare i sanpietrini, affrontare la salita delle Torricelle e arrivare a Castel San Pietro per godere della bellissima vista sulla città. Di corsa o di buon passo, i 10 km sono la giusta distanza per tutti.
Il percorso da 20 km è invece il più impegnativo, con i suoi 300 mt di dislivello porta i runners a scavalcare le colline per arrivare fino in Valpantena. Ripristinato il percorso storico, i partecipanti vengono condotti tra le colline e le pinete, passano sotto le mura scaligere delle Torricelle per giungere fino a Quinto di Valpantena e tornare poi verso il centro della città.
Maratona del Pellegrino, dall'Arena a Madonna della Corona
Scritto da red2   
martedì, 09 maggio 2017 18:17
Si svolge sabato 13 maggio la 1ª maratona del pellegrino, corsa benefica promossa dall’associazione “Noi corriamo da Dio” con partenza da Verona e arrivo al Santuario della Madonna della Corona. 
L’iniziativa, patrocinata dal Comune e realizzata con il sostegno di Agsm, Atv e Croce Verde di Verona, è stata presentata oggi a Palazzo Barbieri.
Il ricavato delle quote di partecipazione sarà interamente devoluto alla UILDM di Verona e in particolare alla sezione che si occupa dei malati di SLA.
Questo il programma della manifestazione: ritrovo alle ore 7.30 presso la casa di riposo di via Bresciani a Quinzano per ritiro maglia e rosario da polso; partenza ore 8.30 da via Bresciani; termine corsa dopo 38 km presso il piazzale della chiesa di Brentino Belluno; il pellegrinaggio proseguirà poi a piedi percorrendo la scala Santa che conduce al Santuario della Madonna della Corona; alle ore 17.30, celebrazione della santa messa; partenza in pullman alle ore 19. 
Durante la corsa, che toccherà i Comuni di Bussolengo, Rivoli Veronese, Brentino Belluno e Ferrara di Montebaldo, i corridori pellegrini saranno assistiti da una pattuglia della Croce Verde che percorrerà il tragitto in bicicletta. 
Iscrizioni e informazioni sul sito www.noicorriamodadio.it e sulla pagina facebook dell’associazione https://facebook.com/noicorriamodadio/.
Premio Lombrico ai sindaci anti-pesticidi
Scritto da red2   
martedì, 09 maggio 2017 18:25
Sabato 13 Maggio 2017 dalle ore 8.00 alle ore 14.00, presso la Sala Civica Eugenio Turri- Corte Torcolo a Cavaion Veronese, si terrà la seconda edizione del Premio Lombrico d’oro durante la quale saranno premiati i sindaci che hanno attuato azioni di difesa dell’ambiente e della salute dei cittadini nei comuni da loro amministrati. La manifestazione è promossa del Coordinamento “STOP GLIFOSATE” in collaborazione con il Comune di Cavaion Veronese. Il premio consiste in una targa artistica creata dalla Scuola d’ Arte Paolo Brenzoni di Sant’Ambrogio di Valpolicella e verrà consegnato dal dott. Lucio Cordioli in rappresentanza dell’ Ordine dei Medici di Verona per sottolineare l’importanza della prevenzione della salute umana, dal dott. Luca Crema Presidente degli Agronomi di Verona e da Antonio Tesini Agricoltore biologico per mettere in evidenza l’azione positiva sulla fertilità dei suoli e l’importanza di queste professioni nella tutela dell’ambiente.
I premi 2017 sono stati assegnati a:
Tommaso Fattori, consigliere regione Toscana, perchè ha lavorato nel Consiglio regionale per la eliminazione del glifosate da tutti i suoli pubblici della regione Toscana.
Valter Bonan, assessore del comune di Feltre, per aver promulgato un regolamento di polizia rurale che vieta i prodottti fitosanitari H300 (tossici per l’uomo) su tutto il territorio comunale.
Cristian Sedran, sindaco del comune di Muzzana del Turgnano, per aver convertito all’agricoltura biologica i terreni di proprietà del comune.
Tra gli scopi della manifestazione c’è anche quello di mettere in evidenza la necessità di introdurre alternative al diserbo chimico. Infatti a partire dalle 8.00 inizieranno  le prove in campo di alcune aziende del settore agricolo che hanno sviluppato macchine per il diserbo, alternative al diserbo chimico.
<< Inizio < Precedente 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Prossimo > Fine >>

Risultati 25 - 28 di 6959
© 2017 infoverona.it
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.