WebCam Arena
webcam
powered_by.png, 1 kB

Rubato bus tedesco, fermati due serbi
Scritto da red2   
mercoledì, 12 aprile 2017 22:20
Un pullman con targa tedesca è stato rubato a Bardolino, vicino al Lago di Garda. La denuncia è stata presentata ai carabinieri della locale stazione e subito si sono attivate le ricerche, che al momento non hanno dato alcun esito.
Il passaggio del mezzo, utilizzato per il trasporto di una comitiva di turisti tedeschi che ha scelto di passare le vacanze pasquali nell'area del Garda, è stato registrato diverse ore dopo il furto dai mezzi di sorveglianza lungo l'asse autostradale nel mantovano. Sul furto sono in corso indagini anche da parte della polizia stradale di Verona che hanno portato a fermare e a trattenere negli uffici due cittadini serbi, che a quanto si apprende sarebbero stati trovati in possesso di materiale riconducibile al pullman. Trovato anche uno jammer, uno strumento elettronico per impedire ai sistema antifurto presente nei veicoli di attivarsi. Le indagini della polstrada che hanno portato ai due serbi sarebbero partite proprio dall'analisi dei precedenti per vicende analoghe.
Energia, approvata fusione Agsm-Aim Vicenza
Scritto da red2   
mercoledì, 12 aprile 2017 22:20
La giunta ha approvato il progetto di aggregazione tra AGSM Verona Spa e AIM Vicenza Spa che darà avvio alla nascita di una nuova realtà industriale formata dalla fusione delle due multiutility.
Lo ha annunciato oggi il Sindaco Flavio Tosi, che “auspica ci sia larga condivisione a livello politico e istituzionale su un’operazione davvero strategica per la città, che vedrebbe la nascita di uno dei più importanti gruppi a livello nazionale che operano nella vendita, nella produzione e distruzione di energia e calore, oltre che nel ciclo dei rifiuti”.
“Le due aziende - aggiunge il Sindaco – manterranno inalterati i rispettivi brand, che li caratterizzano territorialmente ma, grazie al’integrazione di funzioni e competenze, diventeranno davvero competitive sul mercato, con vantaggi anche per i cittadini”.
L’accordo prevede che il processo di integrazione consideri tutti gli attuali rami di attività, auspicando inoltre l’apertura del processo aggregativo ad altri operatori presenti nel territorio, regionale e non. 
Circa la governance, l’operazione rispetterà l’equilibrio tra le parti coinvolte garantendo un’adeguata rappresentanza dei soci negli organi amministrativi e di controllo. Sul versante industriale, le linee di sviluppo del nuovo soggetto muoveranno dai progetti presenti nei rispettivi piani industriali e verranno proiettate nella nuova dimensione economica e finanziaria. Le sedi operative e l’organizzazione saranno sviluppate in coerenza con specifici criteri di specializzazione nelle singole linee di attività.
Cagliari-Chievo, restrizioni per ultra sardi
Scritto da red2   
lunedì, 10 aprile 2017 23:59
 Ancora prescrizioni, questa volta mirate a colpire la parte violenta degli ultras, per i tifosi del Cagliari, in vista della partita di sabato 15 aprile con il Chievo, dopo la stretta decisa a seguito degli scontri avvenuti due settimane fa a Sassari che ha già portato al divieto di accesso allo stadio per chi è sprovvisto di tessera del tifoso e o per chi è in possesso dei voucher.
"È stata una pagina triste, non ci saremmo mai aspettati che potesse essere messa in atto da una tifoseria in questi termini - ha detto il questore di Cagliari Danilo Gagliardi a margine della festa della polizia - La risposta è stata durissima e incisiva. Sicuramente è un'operazione che non si ferma qui, avrà degli effetti chirurgici. Per quanto riguarda le prescrizioni - ha concluso - ci saranno degli aggiustamenti che serviranno a colpire esattamente i responsabili".
Tutto sarà valutato in questi giorni nel corso di una riunione del coordinamento delle forze di polizia in prefettura.
"Ieri si è svolto tutto regolarmente - ha evidenziato la prefetta Giuliana Perritta - Si vedeva un certo vuoto in curva Nord, vedremo di riempirlo. Abbiamo ricevuto le direttive da parte del Comitato presso il ministero dell'Interno, valuteremo cosa fare e gli effetti delle prescrizioni anche con il Cagliari calcio. La prima comunicazione arrivata dal Comitato è identica a quella precedente. Sorge per noi l'esigenza di valutare la situazione".
<< Inizio < Precedente 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Prossimo > Fine >>

Risultati 21 - 24 di 6905
© 2017 infoverona.it
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.