WebCam Arena
webcam
powered_by.png, 1 kB

Autovelox, a Verona revisioni periodiche
Scritto da red2   
venerdì, 19 giugno 2015 22:24
“A Verona gli autovelox che impieghiamo sono periodicamente revisionati, proprio per garantire la loro piena funzionalità ed efficienza; per questo non ci aspettiamo nessun impatto particolare dalla sentenza emessa oggi dalla Corte Costituzionale. Anzi, quanto stabilito ci trova favorevoli perchè apre la strada ad una maggiore regolarità nei controlli di Polizia stradale, effettuati da tutte le forze dell'ordine”.
Questo quanto dichiarato dal Comandante della Polizia municipale Luigi Altamura, in merito alla sentenza della Corte Costituzionale che rileva la necessità di procedere a verifiche periodiche di funzionalità e taratura degli apparecchi che rilevano la velocità dei veicoli.
“È importante avere fiducia nelle forze dell'ordine e nel loro lavoro – prosegue Altamura - una fiducia senza la quale l'impegno contro l'illegalità diventa inutile. Purtroppo spesso le polemiche per le sanzioni applicate a chi non rispetta le norme raccolgono più attenzione di quanta invece non ne catalizzi il fatto di aver messo a rischio la propria e l'altrui sicurezza, perciò questo sentenza servirà certamente a migliorare la situazione e la percezione che i cittadini hanno dei controlli sulle strade. Il principio espresso dalla Suprema Corte nella sentenza 113 del 19 giugno – conclude Altamura - è infatti la necessità di trovare un bilanciamento tra il controllo della velocità eccessiva da un lato, come garanzia di ordine pubblico, integrità degli individui e conservazione dei beni, e certezza dei rapporti giuridici e del diritto di difesa dall'altro, considerata la necessità di custodire e conservare l'originaria affidabilità dello strumento di misurazione affinché non sia compressa la tutela dei soggetti sottoposti all'accertamento”.
Allarme banditi armati, ma era set video
Scritto da red2   
venerdì, 19 giugno 2015 22:22
Sono arrivati indossando giubbotti antiproiettili e armati di mitraglietta, pronti a neutralizzare gli 'obiettivi', ma quando hanno circondato la 'gang', i poliziotti della questura di Verona si sono resi conto che quello che imbracciavano cinque nigeriani erano fucili e pistole giocattolo e che non erano banditi, ma solo un gruppo di amici che stava girando un video amatoriale, incuranti del set scelto.
L'allarme era scattato dopo che cittadini avevano fatto diverse chiamate al 113.
Megabus, pullman low cost anche da Verona
Scritto da red2   
giovedì, 18 giugno 2015 23:03
Una dozzina d’anni fa le compagnie di volo low cost lanciarono offerte di pochi euro per promuovere il loro arrivo in Italia, ora la stessa strada viene percorsa da Megabus, la versione low cost del trasporto su gomma. I prezzi sono davvero bassissimi e permettono, per esempio, di compiere la tratta Roma-Milano alla modica cifra di 1 euro. 
Nato in Inghilterra e sviluppatosi in Europa e in Nord America il servizio sarà attivo con 23 pullman da 87 posti a sedere a partire dal 24 giugno e collegherà 13 città: Torino, Milano, Genova, Padova, Verona, Venezia, Bologna, Pisa, Siena, Firenze, Roma e Napoli. 
Per ora le tratte saranno esclusivamente nazionali, ma non è da escludere che in futuro vengano inaugurate nuove rotte verso l’estero. 
Con 5 milioni di passeggeri movimentati ogni anno, Megabus è il principale servizio continentale di pullman low cost. 
Come detto i biglietti partono da 1 euro a tratta, ai quali vanno aggiunti 50 centesimi per la prenotazione. 
In questa fase iniziale di lancio i prezzi sono bassissimi per due ragioni: la prima è perché invece di acquistare spazi pubblicitari Megabus adotta una politica dei prezzi stracciati che si fa pubblicità da sola, la seconda è che bisogna mettere in conto tempi di percorrenza molto lunghi, fino a 10 ore e mezza per la tratta Milano-Roma e ben 15 ore da Torino a Napoli. 
Gli autobus sono però dotati di tutti i comfort: wi-fi gratuito, prese della corrente e toilette. I passeggeri possono caricare in stiva un bagaglio da 25 kg (al massimo la grandezza di una valigia grande (200 cm sommando altezza, larghezza e profondità). A bordo è possibile portare un bagaglio a mano poco voluminoso che possa essere tenuto sulle ginocchia o posizionato al di sotto del sedile di fronte.

Megabus: le tratte italiane 

Torino-Milano-Bologna-Firenze-Roma-Napoli (e viceversa)
Venezia-Padova-Firenze-Roma-Napoli (e viceversa)
Torino-Milano-Verona-Padova-Venezia (e viceversa)
Torino-Genova- Sarzana (La Spezia)-Siena-Roma (e viceversa)
Milano-Genova-Pisa-Roma (e viceversa)
Milano-Bologna-Firenze-Roma-Napoli (e viceversa)

Megabus: le stazioni in Italia 

Torino: Corso Vittorio Emanuele 131, vicino alla stazione FS Porta Susa
Milano: Autostazione Lampugnano
Bologna: Autostazione Piazza XX Settembre
Verona: viale Girolamo Cardinale, Autostazione, Stallo 36, vicino alla stazione FS di Verona Porta Nuova
Padova: Autostazione Viale della Pace
Venezia: isola del Tronchetto, vicino alla stazione del People Mover
Genova: Piazza della Vittoria, non lontano dalla stazione FS Genova Brignole
Sarzana (La Spezia): via Variante Cisa
Siena: fuori dalla Stazione FS di Piazzale Rosselli
Pisa: parcheggio di via Pietrasantina
Firenze: Piazzale Montelungo, nei pressi della stazione FS Santa Maria Novella
Roma: Autostazione Tiburtina
Napoli: Metropark di via Lucci, vicino alla stazione FS Napoli Centrale
<< Inizio < Precedente 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Prossimo > Fine >>

Risultati 17 - 20 di 6012
© 2015 infoverona.it
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.