WebCam Arena
webcam
powered_by.png, 1 kB

Sboarina, se vinco mi rapo a zero
Scritto da red2   
giovedì, 22 giugno 2017 22:00
“Al secondo turno penso di vincere assolutamente ma non faccio pronostici: negli ultimi giorni di campagna elettorale vado avanti a testa bassa e non guardo i numeri”. A dirlo è Federico Sboarina, candidato sindaco di Verona, oggi al programma di Rai Radio1 Un Giorno da Pecora, condotto da Giorgio Lauro e Geppi Cucciari. Tosi ha detto che se vince la sua compagna Bisinella lui nuoterà nell'Adige per 10km. Lei cosa è disposto a fare per la vittoria? “Faremo a piedi la scalinata che dalla Val D'Adige arriva alla Madonna della Corona, che passa da zero a 7/800 metri d'altezza. E questa la faremo sicuramente. Poi c'è un'altra cosa, per la quale però forse dovrò passare sul corpo di mia moglie”. Addirittura? “Si, perché io ho i capelli lunghi perché a mia moglie piacciono così. Ecco, io potrei pensare di tagliarmeli quasi a zero, ma spero di non dovermi separare dopo le elezioni!” Se vincesse la Bisinella, sarà lei a fare il sindaco o continuerà a farlo, di fatto, Flavio Tosi? “Ieri ho visto un volantino dove in alto c'è scritto 'vota Bisinella' e a fianco c'è la foto di Tosi. Ecco, io mi trovo in imbarazzo: se lo incontro per strada, devo chiamarlo Flavio o Patrizia?”, ha concluso ironico Sboarina a Rai Radio1.
Rapina in villa a Bovolone, proprietari feriti
Scritto da red2   
giovedì, 22 giugno 2017 21:55
Violenta rapina in abitazione la notte scorsa a Bovolone. Tre banditi, che si sarebbero espressi con accento est europeo, dopo avere divelto le sbarre protettive ad una finestra si sono introdotti all'interno dell'abitazione di una famiglia di tre persone, genitori e figlia 35enne. I malviventi, dopo essere stati scoperti, hanno minacciato l'uomo, che è stato anche picchiato; quindi si sono impossessati di oggetti d'oro e denaro e si sono allontanati velocemente. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri della Compagnia di Villafranca di Verona e della stazione di Bovolone che ha subito attivato una serie di posti di controllo ed ora continuano le indagini. Le vittime della rapina sono state medicate sul posto dal personale del 118.
Vaccini, Zaia conferma ricorso contro ministero
Scritto da red2   
giovedì, 22 giugno 2017 21:35
"Abbiamo ribadito la nostra posizione che non è di essere contro i vaccini. Confermiamo il ricorso sia sul decreto che sull'eventuale legge. Pensiamo che questo metodo coercitivo sia poco rispettoso anche per il fatto che i cittadini devono essere informati, e creerà qualche abbandono".
Lo ha affermato il presidente della Regione Veneto Luca Zaia in merito al decreto sul l'obbligo vaccinale uscendo da un incontro con il ministro Lorenzin alla Conferenza delle Regioni.
<< Inizio < Precedente 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Prossimo > Fine >>

Risultati 1 - 4 di 7000
© 2017 infoverona.it
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.