WebCam Arena
webcam
powered_by.png, 1 kB
Parcheggio sott'acqua? PDF Stampa E-mail
Scritto da Alberto Pavoni   
giovedý, 30 marzo 2006 02:53

EDITORIALE

Premettiamo che non siamo geometri, nÚ ingegneri, nÚ architetti, nÚ archeologi.
Per˛... per˛... quando apprendiamo che il Signor Sindaco e la sua Signora Giunta decidono di scavare qualcosa di simile ad un pozzo petrolifero al centro del centro storico (vedi la notizia sul parcheggio pertinenziale in piazza Viviani) il buon senso soccorre la nostra ignoranza.
Faranno un buco di circa 28 metri di profonditÓ per realizzare il negativo di un silos sottoterra: un parking di 9 piani.
Se non troveranno il petrolio, troveranno l'acqua.
Siamo, a spanne, a duecento metri in linea d'aria dall'Adige.
In pi¨, di fronte a piazza Viviani, nella zona guardacaso detta degli "Scavi scaligeri" ci sono mosaici romani, tombe longobarde, fondamenta di palazzi comunali, muraglioni scaligeri...
Quindi, lÓ sotto, sotto la piazza, ci sarÓ ben di pi¨ di una "strada romana", come ipotizza il Comune.
Accettiamo scommesse.
E anche si risolvesse il problema della strada (ad una profonditÓ stimabile di circa 4, massimo 5 metri, se raffrontiamo gli altri scavi in zona), la trivella comunale dovrÓ scendere altri 20 metri e pi¨.
Sospettiamo che faranno un buco nell'acqua.
Letteralmente...
< Precedente   Prossimo >
© 2017 infoverona.it
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.