WebCam Arena
webcam
powered_by.png, 1 kB
Foibe, un mese e mezzo di eventi PDF Stampa E-mail
Scritto da red2   
martedì, 06 febbraio 2018 21:32

Prendono il via giovedì 8 febbraio le iniziative per la celebrazione della ricorrenza del Giorno del Ricordo in memoria delle vittime delle Foibe, dell’esodo giuliano-dalmata e delle vicende del confine orientale, promosse dall’Amministrazione in collaborazione con Prefettura e Comitato provinciale di Verona dell’ANVGD-Associazione nazionale Venezia Giulia e Dalmazia Centro Studi Padre Flaminio Rocchi.

 

Questo il programma: giovedì 8 febbraio, alle ore 9.30 all’Auditorium della Gran Guardia, commemorazione dedicata al “Giorno del Ricordo”, con l’intervento del Prefetto Salvatore Mulas, del Sindaco di Verona, del presidente del Comitato provinciale di Verona dell’ANVGD Loredana Gioseffi e di un rappresentante della Consulta Provinciale degli studenti. Alle ore 10, nella sala Buvette, apertura della mostra fotografica ‘Dedicata al Ricordo’ a cura di ANVGD. La mostra resterà aperta dalle 10 alle 19 fino a domenica 11 febbraio.
Sabato 10 febbraio, alle ore 10.30, al Cimitero Monumentale, si terranno una messa e la cerimonia commemorativa con deposizione di una corona al “Monumento dedicato alle Vittime delle foibe, agli Esuli deceduti lontano dalla loro terra d’origine ed a tutti i Defunti rimasti”.
Tra le attività promosse per celebrare il Giorno del Ricordo, sabato 10 febbraio, alle ore 16.30, alla Gran Guardia, nell’ambito della mostra fotografica, si terrà l’evento ‘Ricordi e musica’ eseguito da ‘Ensemble Sull’ali dorate’.
Le iniziative si concluderanno venerdì 23 marzo, alle ore 15.30 nella sala Convegni Banco BPM in via San Cosimo, con la cerimonia di premiazione del premio Letterario ANVGD Verona, dedicato ad opere sulla storia delle terre di Istria, Fiume e Dalmazia.

< Precedente   Prossimo >
© 2018 infoverona.it
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.