Home arrow News, indice arrow cronaca arrow Fuochi d'artificio allo stadio, denunciati tre ultras
WebCam Arena
webcam
powered_by.png, 1 kB
Fuochi d'artificio allo stadio, denunciati tre ultras PDF Stampa E-mail
Scritto da red2   
mercoledì, 06 dicembre 2017 00:02
Tre ultras dell'Hellas Verona tra i 24 e i 18 anni sono stati denunciati dalla Digos della Questura scaligera per possesso di artifizi pirotecnici in occasione delle manifestazioni sportive. Ieri sera, prima dell'inizio della partita del campionato di serie A Verona-Genoa allo stadio Bentegodi, i poliziotti della Digos hanno controllato i tre ultras gialloblù che con il loro atteggiamento sospetto facevano presumere che volessero tendere un agguato alla tifoseria genoana che da lì a poco sarebbe transitata lungo la tangenziale. Dopo un'accurata perquisizione personale, sono stati rinvenuti un fumogeno e due bombe carta. I tre ultras sono stati così accompagnati in Questura e dopo la fotosegnalazione sono stati denunciati. Intanto il Questore di Verona, Ivana Petricca, avvierà il procedimento amministrativo per l'adozione del provvedimento di "Daspo".
< Precedente   Prossimo >
© 2017 infoverona.it
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.