Home arrow News, indice arrow cronaca arrow Treni, la Verona-Rovigo in tilt
WebCam Arena
webcam
powered_by.png, 1 kB
Treni, la Verona-Rovigo in tilt PDF Stampa E-mail
Scritto da red2   
lunedì, 04 dicembre 2017 23:23

“A Verona scatta la fiera e la tratta ferroviaria che collega il capoluogo scaligero con Rovigo va in tilt. Non affronto per la prima volta questo argomento, ma sono costretto a riproporlo visto che quanto accaduto è solo l’apice di una serie di malfunzionamenti e disservizi quotidiani”. Sono le affermazioni del Consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Manuel Brusco che continua: “Con la collega Erika Baldin, che sta conducendo la medesima battaglia per il servizio Rovigo-Chioggia, chiederò una riunione urgente con il gestore del servizio. Non capisco, visto che sto raccogliendo doglianze e lamentele dei pendolari da molto tempo, come si possa continuare ad affermare che tutto funziona bene:  è palese che la gestione di questa linea ferroviaria è al limite della tollerabilità per coloro che ogni giorno pagano un biglietto e non si vedono garantire un servizio”.

“Si tratta - aggiunge l’esponente pentastellato - di una situazione che sta mettendo in difficoltà anche gli stessi operatori di Sistemi Territoriali, che devono tamponare queste lacune. La situazione di questa linea ferroviaria era già scricchiolante fino al 2013, anno in cui la gestione è passata da Trenitalia a Sistemi Territoriali, ma ora ha veramente toccato il fondo: zero investimenti e avanzamento del degrado sono le voci che esemplificano una gestione che ha del fallimentare”.

Secondo il Consigliere del M5S, “Sistemi territoriali non ha neppure saputo gestire la questione macchinisti, i quali hanno preferito abbandonare questa società lasciando senza pilota molte corse che sono state soppresse o sostituite con autobus, che impiegano tempi lunghissimi per fare la spola tra le due città capoluogo di provincia”.

“Mi auguro - conclude Brusco - che l’assessore De Berti trovi presto una soluzione e, come premurosamente annunciato da lei stessa, una strada da intraprendere per svincolare questa linea dalla disastrosa gestione di Sistemi Territoriali”.

< Precedente   Prossimo >
© 2017 infoverona.it
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.