Home arrow News, indice arrow cronaca arrow Primo Mobility Day, iniziative di supporto
WebCam Arena
webcam
powered_by.png, 1 kB
Primo Mobility Day, iniziative di supporto PDF Stampa E-mail
Scritto da red2   
giovedì, 30 novembre 2017 23:33

Il primo Mobility Day, in programma domenica 3 dicembre dalle 10 alle 19, si arricchisce di una serie di iniziative promosse da enti e associazioni con l’obiettivo di sensibilizzare i cittadini verso una mobilità sostenibile. 
Punto accoglienza e ristoro in piazza Bra, biciclettata per le vie del centro, park bici gratuito, bike sharing giornaliero a prezzo simbolico, potenziamento del servizio taxi, sono alcuni dei servizi offerti per agevolare i cittadini nei propri spostamenti ‘ecologici’, per sperimentare un modo alternativo di muoversi in città. 
Per la prima delle sei domenica senza auto, scendono in campo, a fianco del Comune, Fiab, Lagambiente, Clear Channel, Confcommercio e Confesercenti, oltre al gruppo Protezione Civile degli Alpini di Verona. 
Le diverse iniziative sono state presentate oggi dagli assessori alla Viabilità Luca Zanotto e all’Ambiente Ilaria Segala; presenti i presidenti della 1ª Circoscrizione Giuliano Occhipinti e della 5ª Raimondo Dilara, il presidente di Fiab Verona Corrado Marastoni, il presidente di Confcommercio Mirco Grigolato con il direttore Nicola Dal Dosso, il presidente di Confesercenti Paolo Bissoli, il vice presidente di Legambiente Verona Lorenzo Albi, Chiara Bovo di Clear Channel e Sergio Bonocore, capo squadra della Protezione Civile- ANA Verona.

“L’obiettivo è accrescere nella cittadinanza una cultura diversa sui temi e le possibilità della mobilità sostenibile – afferma Zanotto- ,con l’avvio a percorsi virtuosi che, nel tempo, porteranno a benefici sull’ambiente e sulla qualità dell’aria”.
“Il Mobility Day di domenica prossima segna un punto di inizio, un nuovo percorso da seguire, probabilmente migliorabile, ma dal quale non vogliamo tornare indietro – aggiunge l’assessore Segala-. Ad aprile, dopo l’ultimo Mobility, faremo il punto della situazione e, dati alla mano, potremo ragionare su eventuali modifiche e migliorie”.


Due le iniziative promosse da Fiab. Il parcheggio per le biciclette, allestito in Piazza Navona, dalle 10 alle 18, per lasciare la propria bici in un’area sorvegliata dai volontari Fiab; la biciclettata di circa 8 km per le vie del centro e lungo i bastioni, normalmente trafficate dalle auto, con partenza dalle 11 davanti al Comune e arrivo in piazza Navona per le 12. 
Per gli appassionati di bicicletta, inoltre, durante i Mobilty Day l’abbonamento giornaliero al Bike Sharing sarà al costo simbolico di 1 centesimo (anziché 2 euro). 
Domenica tutti i taxi cittadini saranno in servizio per agevolare gli spostamenti dei cittadini; sarà potenziato anche il call center di Radio Taxi Verona per rispondere alle domande e alle richieste di informazioni.
In piazza Bra i volontari del gruppo Protezione Civile degli Alpini saranno presenti con un punto di accoglienza per chi arriva con i mezzi pubblici, offrendo informazioni e tè caldo.

Alla biciclettata della Fiab, su iniziativa del consigliere Paola Bressan, parteciperà anche un gruppo di assessori e consiglieri comunali.

Numerose le richieste di informazioni sul Mobility Day (parcheggi disponibili, orari e costi bus navetta ecc) arrivate in queste giorni all’Urp del Comune, che rimane a disposizione per tutti i chiarimenti richiesti sia dai residenti che dai cittadini che provengono da fuori città.

< Precedente   Prossimo >
© 2017 infoverona.it
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.