Home arrow News, indice arrow cronaca arrow Protezione Civile, sabato manifestazione in città
WebCam Arena
webcam
powered_by.png, 1 kB
Protezione Civile, sabato manifestazione in città PDF Stampa E-mail
Scritto da red2   
giovedì, 12 ottobre 2017 22:52

Anche Verona aderisce, sabato 14 ottobre dalle 9 alle 18, in contemporanea con le altre città in tutta Italia, alla manifestazione “Io non rischio”. L’appuntamento, realizzato per la prima volta in forma di trekking urbano, si snoderà nel centro cittadino fra i tre punti informativi allestiti in piazzetta XIV Novembre, porta Borsari e piazzetta Scalette Rubiani. 
Il programma dell’evento, che punta a diffondere la cultura della prevenzione e a sensibilizzare i cittadini sui rischi in caso di terremoti, alluvioni e maremoti, è stato presentato questa mattina dall’assessore alla Protezione civile Daniele Polato insieme al responsabile della Protezione civile Mauro Biondani. 
A realizzare l’iniziativa sono alcune organizzazioni di volontariato - Associazione nazionale Alpini, Croce Rossa Italiana, Unione Nazionale Laureati Esperti in Protezione civile LARES, Gruppo comunale di protezione civile del Comune di San Giovanni Lupatoto e Associazione Vigasio 2003 - che fanno capo al Dipartimento provinciale della Protezione civile.
“Un percorso didattico nel cuore della città che, attraverso i punti informativi allestiti fra piazza Bra, piazza Erbe e porta Borsari – spiega l’assessore Polato – diverrà l’occasione, per tutti i cittadini veronesi interessati, di acquisire informazioni utili sui rischi naturali che interessano il nostro Paese. I volontari di protezione civile accompagneranno la cittadinanza, con una particolare attenzione rivolta ai più giovani, lungo un percorso di conoscenza delle ‘buone pratiche di protezione civile’ utili in caso di terremoto, alluvione o maremoto” .

L’edizione 2017 coinvolge volontari appartenenti a oltre 700 realtà associative, tra sezioni locali delle organizzazioni nazionali di volontariato, gruppi comunali e associazioni locali di tutte le regioni d’Italia. 
Sul sito ufficiale della campagna, www.iononrischio.it, è possibile consultare i materiali informativi su cosa sapere e cosa fare prima, durante e dopo un terremoto o un maremoto. 

< Precedente   Prossimo >
© 2017 infoverona.it
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.