Home arrow News, indice arrow cronaca arrow Ruba attrezzi di lavoro, albanese in manette
WebCam Arena
webcam
powered_by.png, 1 kB
Ruba attrezzi di lavoro, albanese in manette PDF Stampa E-mail
Scritto da red2   
lunedì, 12 giugno 2017 22:00
Un albanese di 37 anni è stato arrestato dai carabinieri per minacce e un tentativo di estorsione all'ex datore di lavoro, titolare di un'impresa edile. L'imprenditore aveva preso in prova l'uomo che, lasciato il lavoro di sua spontanea volontà, aveva portato via vari attrezzi da lavoro per un valore di 5mila euro circa, chiedendo poi all'imprenditore un 'riscatto' di 400 euro.
L'imprenditore di Colognola ai Colli si è rivolto ai carabinieri che hanno organizzato lo scambio di denaro e attrezzi, bloccando però il ricattatore appena questi ha ricevuto il denaro e recuperando l'intera refurtiva. L'uomo è stato dichiarato in stato di arresto e tradotto, su disposizione del Sostituto Procuratore della Procura della Repubblica di Verona, presso il carcere di Montorio. Nella mattinata odierna il Giudice ha convalidato l'arresto, applicando la misura cautelare dell'obbligo di presentazione ai Carabinieri.
< Precedente   Prossimo >
© 2017 infoverona.it
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.