Home arrow News, indice arrow cultura e spettacoli arrow Narrativa per malati di cancro, premio letterario
WebCam Arena
webcam
powered_by.png, 1 kB
Narrativa per malati di cancro, premio letterario PDF Stampa E-mail
Scritto da red2   
martedì, 16 maggio 2017 00:50
Si terranno sabato 27 maggio, alle 17 nell’Auditorium della Gran Guardia, le premiazioni della seconda edizione del “Premio Letterario Federica – Le Parole della Vita”, concorso di medicina narrativa dedicata ai malati di cancro, organizzato dalla Fondazione Italiana di Oncologia Medica in collaborazione con il Comune e la Fondazione Verona per l’Arena. 
Il concorso è dedicato a Federica Troisi, giovane donna veronese scomparsa di recente a causa del cancro, che ha combattuto la sua malattia con determinazione, continuando a scrivere, sognare , lavorare, amare e progettare. Nel corso della cerimonia ci saranno momenti di spettacolo con la partecipazione dei seguenti artisti: il pianista Roberto Corlianò, la violinista Kaori Ogasawara, i ballerini di tango Valentina Bertanzon e Marco Morari, il soprano Dimitra Theodossiou e il tenore Fabio Armiliato, il chitarrista Francesco Buzzurro, il fisarmonicista Pietro Adragna, l’armonicista Giuseppe Milici e il coro A.Li.Ve. diretto da Paolo Facincani. 
Questi i vincitori delle diverse sezioni, Pazienti (sezione A) e Familiari e medici (sezione B), suddivisi nelle categorie “racconti” e “poesie”. 
Racconti sezione A: 1° classificato Cecilia Maria Tollot (Torino), 2° classificato Rita Menta (Brescia), 3°classificato Daria Passacantando (Roma); da segnalare durante la premiazione, Daniela Orsini e Piero Lorenzi (Gorizia). Poesie sezione A: 1° classificato Alina Rizzi (Castelmarte - Como), 2° Alessio Del Ry (Buti-Pisa), 3° Graziella Trentini (Valsamoggia- Bologna).
Racconti sezione B: 1° classificato Paola Librizzi (Palermo), 2° Veronica Coltro (Fumane – Verona), 3° Monica Vaccaretti (Vicenza). Poesie sezione B: 1° classificato Gisella Colombo (Palermo), 2° Enzo Melari (Terni), 3° ex equo Lea Petrella (Roma) e Vincenzo Marra (San Benedetto del Tronto – Ascoli Piceno). 
L’ingresso è libero fino ad esaurimento dei posti disponibili. Per maggiori informazioni Fondazione per l’Arena, tel. 045-592544, email Questo indirizzo di e-mail è protetto dai bots spam , serve che Javascript sia abilitato per poterlo vedere
< Precedente   Prossimo >
© 2017 infoverona.it
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.