Home arrow News, indice arrow cultura e spettacoli arrow Graffittari, i migliori premiati in municipio
WebCam Arena
webcam
powered_by.png, 1 kB
Graffittari, i migliori premiati in municipio PDF Stampa E-mail
Scritto da red2   
mercoledì, 26 aprile 2017 22:40
Sono stati presentati oggi, in sala Arazzi, i tre vincitori della quinta edizione del concorso Writers-Street Art “Coloriamo Verona”, promosso dall’Amministrazione comunale ed Agsm in collaborazione con Rete Ferroviaria Italiana, che, entro il 5 giugno 2017, realizzeranno le loro opere su ulteriori tre tratti della cinta muraria dell’ex Scalo Merci in Stradone Santa Lucia, per 260 metri complessivi. Il concorso prevedeva l’ideazione e la successiva realizzazione di murales o immagini di street art sul tema dell’amore. Sulla base della proposta formulata sono stati valutati dall’apposita commissione giudicatrice i 39 lavori presentati, da cui sono risultati vincitori: Andrea Tarli di Ascoli Piceno, con il disegno “Red Shoes”; Davide D’Angelo di Colli del Tronto (AP), con il disegno “Love Air Force”; Michele Vicentini di Valeggio sul Mincio (VR), con il disegno “We Love Graffiti“. Come previsto dal bando di concorso, ai vincitori sarà assegnato un premio di 3.000 euro ciascuno, comprensivo delle spese per l’acquisto dei colori e materiali necessari.
“Questa iniziativa è nata per offrire spazi di espressione agli appassionati di ‘street art’ e per svolgere al contempo una funzione educativa nei confronti degli artisti che, attraverso la partecipazione ad una operazione legale e autorizzata, si possono sentire parte attiva della comunità e direttamente coinvolti nell’abbellimento della città” ha sottolineato l’assessore al Decentramento Antonio Lella”. “L’obiettivo, come per altre iniziative già sostenute in questi anni da Agsm – ha precisato il presidente di Agsm Fabio Venturi – è quello di rendere maggiormente gradevoli esteticamente alcuni siti presenti sul territorio comunale. Un'idea di riqualificazione apprezzata dai cittadini e dai cultori della “Street Art”, che attraverso queste iniziative divengono gli artefici di recuperi urbani innovativi ed interessanti”.
< Precedente   Prossimo >
© 2017 infoverona.it
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.