Home arrow News, indice arrow Lettere dei Lettori arrow Tosi bye bye, cala il sipario su dieci anni di delusioni
WebCam Arena
webcam
powered_by.png, 1 kB
Tosi bye bye, cala il sipario su dieci anni di delusioni PDF Stampa E-mail
Scritto da Michele Bertucco   
lunedì, 24 aprile 2017 22:51

LETTERE DEI LETTORI

Sindaco e maggioranza si sono presentati oggi all’ultima conferenza utile dei capigruppo con una proposta impercorribile subito stoppata dagli uffici: con i 18 voti detenuti dai capigruppo di maggioranza, più quello del Sindaco, pretendevano di forzare la mano al presidente dell'Assemblea e convocare il consiglio comunale, mercoledì 26 Aprile con tempi di intervento ridicoli (5 minuti l’illustrazione, 1 minuto gli interventi) sulla Variante 23 e altre delibere delicate e complesse di natura urbanistica.
Come però ormai sanno anche i sassi, il Sindaco non ha diritto di voto nella capigruppo e a fronte della situazione bloccata di 18 voti utili per la maggioranza e di 18 per l’opposizione, il voto di Tosi non può fare alcuna differenza.
La proposta è stata dunque respinta, ma ciò che ha lasciato di più l’amaro in bocca è stato l’atteggiamento di ripicca e vendetta della maggioranza che per ritorsione ha votato contro - impedendo così che arrivassero in Consiglio - ad alcune proposte di buon senso nell’interesse della città, come quella sulle botteghe storiche (ancorché contenuta nella loro stessa richiesta di convocazione) e la mia proposta di sospensione del project Arsenale. Quindi mercoledì, ultime giorno utile del mandato amministrativo, non ci sarà nessun consiglio comunale.
Con questo ennesimo gesto di arroganza e di spregio delle regole, cala il sipario su una delle amministrazioni meno produttive e allo stesso tempo più dannose della storia della città. Deludente, inconcludente, incapace di affrontare i temi e di confrontarsi con cittadini e minoranze, nella sua scaletta politica non sono mai entrati i problemi della città, sempre sacrificati a favore delle idee balzane del Sindaco e dei suoi amici. Un’amministrazione che le elezioni di giugno toglieranno sicuramente di mezzo.

Michele Bertucco, consigliere comunale, candidato a Sindaco di Verona 
< Precedente   Prossimo >
© 2017 infoverona.it
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.