WebCam Arena
webcam
powered_by.png, 1 kB
Aria fuorilegge da 17 anni PDF Stampa E-mail
Scritto da Michele Bertucco   
mercoledì, 22 febbraio 2017 22:59

LETTERE DEI LETTORI

Dal 1° gennaio al 21 febbraio 2017 Verona ha registrato 20 giorni di superamento del limite di legge del PM10, due in più rispetto alla stessa data dello scorso anno: quasi un giorno su due d’aria inquinata. Nel 2016 Verona è risultata una delle città più inquinate sui 101 capoluoghi italiani. Quando anche quest’anno supereremo il 35° giorno, sarà il 17° anno consecutivo di sforamento dei limiti annuali. Diciassette anni con l’aria fuorilegge: anche davanti a questa realtà l’amministrazione in carica persiste nel fare orecchie da mercante rispetto ad ogni tipo di allarme. Continuano, invece, le iniziative spot come le 4 bici elettrice presentate da Agsm, che vanno bene per la campagna elettorale del presidente Venturi ma non dicono molto alla città nella situazione in cui versa. A fronte della totale mancanza di programmazione, mancando i piani del traffico e piani della mobilità, l’unica soluzione a cui potrebbe metter mano l’amministrazione in questo momento sono misure estreme ed emergenziali come il blocco indifferenziato del traffico.
L’inquinamento va invece contrastato con azioni strutturali per tutto l’anno. E’ un dovere civico e politico di tutti i futuri candidati Sindaci prendere impegni seri e precisi per combattere lo smog.

Michele Bertucco, Verona Piazza Pulita 
< Precedente   Prossimo >
© 2017 infoverona.it
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.