Home arrow News, indice arrow Lettere dei Lettori arrow Smog e pioggia, sperare non è strategia amministrativa
WebCam Arena
webcam
powered_by.png, 1 kB
Smog e pioggia, sperare non è strategia amministrativa PDF Stampa E-mail
Scritto da Luigi Ugoli   
lunedì, 06 febbraio 2017 23:03

LETTERE DEI LETTORI

Le affermazioni dell’assessore regionale Bottacin ci confermano, purtroppo, che l’attesa della pioggia a dispersione degli inquinanti non è soltanto una prerogativa dell’amministrazione scaligera. Concordiamo sul fatto che tocchi ai Sindaci prendere misure per fronteggiare le emergenze a tutela della salute dei cittadini, ma a questo proposito occorre osservare che gli obiettivi operativi di tutela dell’ambiente fissati dall’amministrazione in bilancio di previsione rimangono di fatto lettera morta perché non trovano alcun progetto ed investimento che li sostenga. Nessuna concreta azione, nessuna progettualità è stata avviata per tentare di produrre qualche benefico effetto sull'aria che respiriamo. Al contrario sembra che le scelte urbanistiche e gli investimenti non tengano in alcun conto della drammatica situazione del nostro ambiente che viene vissuta come ineluttabile.
Benvenga dunque la spinta ad un concreto impegno che arriva dalla proposta di macro area interregionale. L'augurio è che stimoli anche la nostra amministrazione a farsi parte attiva nel cercare di rendere concreto quel concetto di sostenibilità ambientale che per ora è stato solo e sempre teorizzato.

Luigi Ugoli, capogruppo Pd in Consiglio comunale
< Precedente   Prossimo >
© 2017 infoverona.it
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.