Home arrow News, indice arrow editoriali arrow L’Assessore alle Scale Immobili
WebCam Arena
webcam
powered_by.png, 1 kB
L’Assessore alle Scale Immobili PDF Stampa E-mail
Scritto da Al.Pa.   
venerdì, 29 maggio 2015 20:54

EDITORIALI

Il 23 maggio 2015, l’assessore Enrico Corsi annunciava che “in pochi giorni gli ascensori e la scala mobile nel sottopasso pedonale che collega ponte Aleardi al parcheggio Centro, all'ex Gasometro sarebbero stati operativi. Nei giorni scorsi, precisamente lunedì e mercoledì i tecnici hanno collaudato gli ascensori, ed entro lunedì si provvederà con la scala mobile”.
Effettivamente la scorsa settimana per un paio di giorni i tecnici avevano messo in moto le scale (im)mobili, che però sono subito tornate sotto la loro copertina di nylon.
Prima o poi l’assessore ci azzeccherà… nel frattempo fa quasi tenerezza notare che le sue parole sono identiche a quelle pronunciate il 14 dicembre 2014:
“Nei prossimi giorni saranno finalmente funzionanti i due ascensori e la scala mobile”.
Sempre lo stesso giorno, sulla stampa, il presidente di Amt Germano Zanella dichiarava “mancano ancora alcune autorizzazioni”, ma Corsi rassicurava “i problemi burocratici sono in via di superamento. Entro Natale tutti i servizi collegati al parcheggio Centro saranno funzionanti”.
Annunci se non altro un po’ meno incredibili delle favole datate 06 settembre 2014, quando in un comunicato l’Amministrazione vedeva addirittura gli ascensori muoversi e prevedeva che pure le scale sarebbero diventate mobili di lì a poco… quasi una presa in giro dei portatori di handicap: “massima attenzione naturalmente è stata riservata alle persone disabili o con ridotta capacità motoria. Del tutto accessibili anche i percorsi esterni verso il centro storico, grazie al nuovo sottopasso pedonale su Lungadige Galtarossa dotato di ascensori e a breve anche di scale mobili”.
Barzellette…
scale.jpg
 
scale1.jpg
< Precedente   Prossimo >
© 2017 infoverona.it
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.